Giovedì, 6 Maggio 2021
Firenze

Fa la pipì in strada, maxi multa da 3.300 euro. E il sindaco pubblica il verbale su Twitter

I fatti in piazza Santo Spirito, a Firenze, dove da settimane i residenti lamentano una situazione fuori controllo

Orinatoio "en plein air" a Piazza Santo Spirito. Foto di repertorio

Che salasso: 3.333 euro. Tanto dovrà sborsare l'uomo sorpreso a fare pipì dai carabinieri in una strada di Santo Spirito, a Firenze. A dare la notizia della mazi sanzione è il sindaco Dario Nardella, che ha anche pubblicato il verbale sul social network. "Ogni fiorentino deve prendersi cura della città ed è giusto che gesti vergognosi come questo siano sanzionati pesantemente. Firenze merita rispetto" ha scritto su Twitter il primo cittadino. 

Il post arriva dopo settimane di proteste da parte dei residenti, che lamentano come spesso la situazione in piazza sia fuori controllo e come moltissime persone vadano ad urinare su un muro laterale della basilica.

Il 'Coordinamento dei residenti' a febbraio aveva chiesto con insistenza a Palazzo Vecchio una cancellata che 'recinti' scalinate e sagrato della chiesa denunciando una situazione "insostenibile", tra spaccio, abbandono di rifiuti e quant'altro, compreso il fatto "che una parete della chiesa sia diventata ormai un urinatoio, senza che nessuno intervenga per fermare questa situazione".

Continua a leggere su Today.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa la pipì in strada, maxi multa da 3.300 euro. E il sindaco pubblica il verbale su Twitter

Today è in caricamento