Sabato, 16 Ottobre 2021
Città Siena

Genero e marito violento: mani al collo della suocera in sedia a rotelle e botte alla moglie

A Poggibonsi un uomo di 63 anni ha preso per il collo la suocera costretta su una sedia a rotelle, poi l'ha picchiata selvaggiamente. Infine ha aggredito anche la moglie: denunciato

Per lui è scattata la denuncia. Per le due donne sono state necessarie cure mediche. A Poggibonsi, nel Senese, un uomo di 63 anni ha preso per il collo la suocera costretta su una sedia a rotelle, poi l'ha picchiata selvaggiamente. Infine ha aggredito anche la moglie che tentava di riportarlo alla calma. È stato denunciato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e percosse.

Le indagini dei militari della caserma del centro dell'Alta Val d'Elsa hanno preso il via dalla querela presentata dalla moglie, una donna 60enne, operaia in un'azienda della zona. Secondo l'atto di accusa, dal mese di agosto scorso, il 63enne "ha messo in essere reiterate condotte di maltrattamenti e percosse" nei confronti della moglie e della 89enne suocera.

Poggibonsi (Siena) genero violento prende la suocera per il collo: denunciato

La situazione è precipitata definitivamente una settimana fa: dopo aver violentemente percosso e trascinato per il collo la suocera che vive su una sedia a rotelle, ha picchiato e buttato per terra la moglie che cercava di ricondurre il 63enne alla ragione. Le donne hanno riportato lesioni. La suocera è stata medicata all'ospedale Campostaggia e poi è stata affidata a servizi sociali. 

La moglie è stata visitata al pronto soccorso di Siena e poi ha iniziato il percorso del Codice Rosa ed è ora temporaneamente ospitata presso l'abitazione di un'amica: sarà supportata e seguita dal centro antiviolenza.

Picchia, insulta e maltratta il marito davanti ai figli: moglie allontanata da casa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genero e marito violento: mani al collo della suocera in sedia a rotelle e botte alla moglie

Today è in caricamento