Venerdì, 30 Luglio 2021
SICUREZZA

Poliziotti cinesi in arrivo nelle Chinatown di Roma e Milano

La sperimentazione, voluta da ministero dell'Interno, potrebbe essere solo il primo step di una lunga collaborazione. Obiettivo: sradicare la criminalità cinese e vincere la diffidenze degli immigrati nei confronti delle forze dell'ordine

Infophoto

La polizia cinese arriva in Italia. Precisamente nelle Chinatown di Milano e Roma. Per due settimane, infatti, due agenti delle forze dell'ordine di Pechino affiancheranno quelle italiane per cercare di superare la barriera di omertà e di diffidenza della numerosa comunità cinese in Italia.

La sperimentazione, voluta da ministero dell'Interno, a Milano riguarderà via Paolo Sarpi e le zone limitrofe. A Roma occhi puntati sulle zone di piazza Vittorio, stazione Termini e Santa Maria Maggiore. 

Il piano prevede quindici giorni di lavoro ai quali se ne potrebbero aggiungere degli altri: la speranza è che questa fase sia solo il primo step di una lunga e proficua collaborazione.

La criminalità cinese in Italia è molto attiva ed è stata più volte al centro delle indagini della polizia e dei carabinieri. Negli ultimi anni, la comunità ha cominciato a collaborare molto di più con la giustizia ma la diffidenza è sempre in agguato. Gli agenti cinesi potrebbero finalmente far crollare questo 'muro' culturale.

La notizia su MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti cinesi in arrivo nelle Chinatown di Roma e Milano

Today è in caricamento