rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Città Napoli

Polizia rincorre un ladro: i passanti ostacolano l'arresto

Inseguimento rocambolesco per le strade del centro di Napoli: poliziotti accerchiati da un gruppo di "sostenitori" del ladro in fuga (poi arrestato)

NAPOLI - Scene da film d'azione per le vie del centro di Napoli, dove la polizia ha arrestato un centauro di 44 anni, già noto delle forze dell'ordine, con l'accusa di oltraggio, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, e ricettazione. 

I poliziotti hanno raggiunto il fuggitivo dopo un lungo inseguimento e quando hanno tentato di ammanettarlo, un gruppo di persone ha accerchiato le forze dell'ordine per ostacolarne l'arresto. 

Tutto è cominciato quando il 44enne non si è fermato allo stop imposto dalla polizia a un posto di blocco. Ne è nato un lungo inseguimento durante il quale l'uomo, in sella a uno scooter rubato, semina il panico nella zona di Chiaia, facendo pericolosi slalom tra i passanti. Più volte, con calci e pugni, durante la fuga a piedi, riesce a liberarsi dalla morsa degli agenti. 

Quando viene definitivamente bloccato, però, un gruppo di suoi "sostenitori", lanciando insulti, accerchia i poliziotti nel tentativo di impedire l'arresto. Alcuni agenti, per le percosse subìte dal 44enne durante la fuga, sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche. Il motorino su cui viaggiava il pregiudicato è risultato rubato. (da NapoliToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia rincorre un ladro: i passanti ostacolano l'arresto

Today è in caricamento