Giovedì, 4 Marzo 2021

Il poliziotto aggredito e picchiato in centro a Milano

È finito in ospedale. Un cittadino marocchino di 43 anni è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Un poliziotto è finito in ospedale venerdì dopo un intervento nel pomeriggio in piazza Castello a Milano, pieno centro della metropoli lombarda. 

Tutto è accaduto intorno alle 14 quando una pattuglia della questura in servizio in Piazza Castello per un servizio antiCovid, è intervenuta per sedare una lite tra due uomini proprio davanti alla fortezza. Quando il 43enne (uno dei due litiganti) ha visto le forze dell'ordine avvicinarsi ha iniziato a inveire e si è scagliato contro gli agenti a calci e pugni. 

L'uomo è stato arrestato e accompagnato in questura. Uno dei poliziotti, raggiunto da diversi calci e pugni, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di una settimana.

"Sbirri picchiati": il record di aggressioni a poliziotti e carabinieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il poliziotto aggredito e picchiato in centro a Milano

Today è in caricamento