rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Città Roma

Roma, ancora un incendio sulla Pontina: chiusa la strada, continua l'odissea

Riaperta dopo quattro giorni di disagi, un nuovo incendio ha determinato una nuova interruzione in entrambi i sensi di marcia

ROMA - Continua l'odissea degli automobilisti romani. Ancora un incendio sulla via Pontina, riaperta ieri sera a quattro giorni dalla chiusura determinata da un vasto rogo che ha distrutto dieci ettari di macchia mediterranea all'altezza del chilometro 24.

Come ricostruisce RomaToday, nel primo pomeriggio l'inferno della SR148 si è però riproposto al chilometro 37+300 facendo ripiombare gli automobilisti nel caos che si protrae dallo scorso 18 luglio. In particolare l'incendio si è sviluppato nella zona di Ardea comportando la chiusura della strada in entrambi i sensi di marcia. Inevitabili le code con auto incolonnate per circa 6 chilometri tra svincolo Strampelli e svincolo Ardeatina. Sul posto i vigili del fuoco ed il personal Astral, che sulla propria pagina twitter "sconsiglia di percorrere la strada da Pomezia in direzione Aprilia". 

Dunque una nuova grana per la SR148 dove è stato necessario, al fine di riaprire la strada ieri sera, mettere in sicurezza un centinaio di pini marittimi, irrimediabilmente compromessi dal fuoco, con la rimozione di cinquanta camion di aghi di pino, la messa in posa di trecento metri di asfalto ed ottocento metri di guard rail ed il rifacimento della segnaletica orizzontale centrale e laterale per circa 4,5 chilometri.

pontina incendio2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, ancora un incendio sulla Pontina: chiusa la strada, continua l'odissea

Today è in caricamento