Lunedì, 19 Aprile 2021

Con la Porsche a 170 km/h, l'autovelox lo inchioda: il limite era di 90

Rischia maxi multa e la sospensione della patente

Foto di repertorio

A bordo di una Porsche Cayenne è stato beccato dall'autovelox mentre sfrecciava 171 chilometri orari, quando il limite era di 90. E' successo in provincia di Cremona, lungo la strada Quinzanese.

L'autovelox era posizione tra San Vito e Olmeneta: si tratta della velocità più alta mai rilevata da quando il macchinario è in funzione (circa tre anni). 

L'automobilista rischia una sanzione compresa tra 821 e 3287 euro, oltre alla decurtazione di 10 punti sulla patente. Non solo: non si esclude la possibilità di una "sanzione accessoria" con la sospensione della patente fino a 6 mesi. 

E se il guidatore fosse un recidivo, cioè per lui fosse la seconda sanzione per velocità eccessiva di almeno 60 chilometri l'ora oltre il limite, allora potrebbe scattare la revoca della patente.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la Porsche a 170 km/h, l'autovelox lo inchioda: il limite era di 90

Today è in caricamento