Mercoledì, 12 Maggio 2021
Siracusa

La donna positiva al coronavirus che va dal medico, dalla mamma e pure in albergo

Incurante dell’obbligo di restare a casa in isolamento fiduciario, una 42enne ha continuato a uscire come se nulla fosse, finché non è stata scoperta e denunciata dai carabinieri

Positiva al coronavirus, invece di rimanere a casa come previsto rispettando l'isolamento fiduciario, una donna di 42 anni ha violato la quarantena obbligatoria, continuando a uscire e svolgere come se niente fosse le proprie ordinarie occupazioni. È successo a Siracusa, dove i carabinieri alla fine l'hanno scoperta e denunciata.

Secondo quanto ricostruito dai militari, la donna infatti si è recata a trovare la madre, è andata a fare una visita medica e ha addirittura preso alloggio in una struttura ricettiva. La 42enne avrebbe inoltre fornito dichiarazioni false ogni qual volta si è trovata a dover compilare le autocertificazioni previste, come le schede dei pazienti quando si è sottoposta alla visita medica e quella per alloggiare come ospite in strutture alberghiere, dichiarando false generalità per eludere i controlli sapendo di essere nell'elenco dei positivi.

Positiva al coronavirus ma in giro per la città: il caso a Siracusa

Verificando le varie autocertificazioni, però, i carabinieri hanno riscontrato alcune incongruenze tra le date di nascita che la donna aveva inserito, scoprendo così che era positiva al coronavirus. Per lei è quindi scattata la denuncia alla Procura di Siracusa per false attestazioni o dichiarazioni rese e per la diffusione di una malattia infettiva.

Tutte le persone che loro malgrado sono state in contatto con la donna - dai familiari al personale medico a quello della struttura alberghiera dove alloggiava - sono state rintracciate e poste in quarantena e nei prossimi giorni saranno sottoposti a tampone. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna positiva al coronavirus che va dal medico, dalla mamma e pure in albergo

Today è in caricamento