Martedì, 20 Aprile 2021
Palermo

Positivo al coronavirus passeggia per i vicoli: scatta l'allarme, interviene la polizia

L'uomo è stato fermato a Palermo, tra i vicoli del quartiere Ballarò. Prima di ricevere i risultati del tampone, si era messo in viaggio verso la Sicilia con la sua famiglia

Coronavirus, controlli della Polizia. Foto archivio Ansa

Era positivo al coronavirus ed è stato fermato dalla polizia mentre passeggiava tra i vicoli del quartiere Ballarò a Palermo: l'uomo aveva raggiunto la Sicilia dopo un viaggio in autostrada da Arezzo. L'allarme è scattato quando gli agenti della questura toscana hanno preso contatti con i colleghi siciliani per segnalare l'accaduto: questo perché dopo aver bussato alla porta di casa sua per un controllo, i poliziotti si sono accorti che l'uomo non si trovava dove invece avrebbe dovuto. Non trovandolo in casa, hanno avvisato i colleghi palermitani temendo si fosse allontanato per raggiungere la città in cui ha la residenza. 

Secondo una prima ricostruzione l'uomo, di nazionalità romena, era stato sottoposto al tampone rinofaringeo per Covid-19 all'ospedale San Donato di Arezzo. Prima ancora di ottenere il risultato dell'accertamento sanitario, però, si sarebbe allontanato insieme alla sua famiglia con un pulmino preso a noleggio.

Una volta inoltrata la segnalazione a Palermo, i poliziotti hanno avviato le ricerche e rintracciato il soggetto, asintomatico, nel centro storico del capoluogo siciliano. L'uomo è stato fermato e preso in consegna dalle forze dell'ordine fino alla decisione presa dall'autorità sanitaria. Ora l'intera famiglia - marito, moglie e tre figli - si trova in casa in isolamento in attesa dei risultati degli altri tamponi. E sono in corso le indagini per ricostruire i loro ultimi contatti.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al coronavirus passeggia per i vicoli: scatta l'allarme, interviene la polizia

Today è in caricamento