rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Città Milano

Positivo al covid prende a testate un infermiere

L'aggressione mercoledì sera al Policlinico di Milano

Preso a testate in faccia da un paziente. Senza un motivo apparente. Serata movimentata quella di mercoledì all'ospedale Policlinico di Milano dove un uomo di 52 anni, ricoverato per complicanze legate al coronavirus, avrebbe aggredito un operatore sanitario e insultato altre due infermiere intervenute per cercare di calmare il paziente. 

La vittima è stata medicata direttamente in ospedale: non ha riportato ferite gravi ma verosimilmente nelle prossime ore formalizzerà la denuncia contro il 52enne. A quel punto i carabinieri potranno procedere con le indagini. 

Secondo i primi accertamenti, comunque, le botte sarebbero arrivate dopo una discussione per futili motivi - l'uomo era visibilmente esagitato - e non ci sarebbe nessun collegamento con la positività al covid e con le cure da seguire. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al covid prende a testate un infermiere

Today è in caricamento