rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022
San Severo / Foggia

Distrugge lo sportello del bancomat perché non gli aveva restituito la carta

I carabinieri di San Severo gli hanno presentato il conto deferendolo alla Procura della Repubblica di Foggia.

Lo sportello Atm delle poste non gli ha restituito la carta postepay, così ha ben pensato di reagire con rabbia prendendolo a pugni. È quanto accaduto la notte del 7 agosto scorso a San Severo. Evidentemente indispettito dal cattivo funzionamento dell'Atm, non è riuscito a contenere la rabbia e si è scagliato contro il monitor con violenza.

L'uomo è stato individuato grazie alle telecamere a circuito chiuso dell'ufficio postale centrale: oggi i carabinieri di San Severo gli hanno presentato il conto deferendolo alla Procura della Repubblica di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge lo sportello del bancomat perché non gli aveva restituito la carta

Today è in caricamento