rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Città Milano

Cede il pavimento di una escape room, ragazza precipita al piano di sotto

La ragazza ha riportato traumi da caduta. L'incidente è avvenuto a "La Casa Maledetta", in via Angelo Brunetti, in zona Certosa a Milano

Una ragazza di 31 anni è stata ricoverata in ospedale dopo essere caduta per alcuni metri nel vuoto all'interno di una escape room a Milano. Il pavimento della stanza in cui si trovava ha ceduto e lei è precipitata al piano di sotto, tra macerie e calcinacci. La giovane è in condizioni serie ma non in pericolo di vita.

È accaduto a "La Casa Maledetta", in via Angelo Brunetti, in zona Certosa, poco prima delle 23 di martedì. Sul posto sono arrivati i soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza con un'ambulanza e un'automedica in codice rosso, insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco. 

Cede il pavimento dell'escape room: tragedia sfiorata a "La casa maledetta" di Milano

La ragazza, trasportata all'ospedale Sacco, avrebbe riportato traumi da caduta – attutita da un divano – ma sarebbe stata anche colpita da alcuni calcinacci.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, in quel momento c'erano sette concorrenti impegnati nel gioco ma nessun altro ferito. Si ignorano al momento le ragioni del cedimento del pavimento. La escape room, gestita da un 43enne residente a Locate Triulzi, è stata sequestrata per fare accertamenti.  

Ambulanza, automedica, vigili del fuoco incidente Escape Room di D. Bennati (15)-2

(foto D. Bennati per MilanoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il pavimento di una escape room, ragazza precipita al piano di sotto

Today è in caricamento