rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Città Foggia

Preso a bastonate mentre va in banca: imprenditore derubato di 20mila euro

L'azione è stata fulminea, durata non più di una manciata di secondi

Ennesimo episodio di violenza a San Severo. Nel comune del foggiano, un titolare di un distributore di benzina è stato è stato aggredito nella mattinata di oggi 6 febbraio, mentre andava a depositare in banca l'incasso di più giornate di lavoro.

Stando alle prime informazioni raccolte, l'uomo è stato inseguito, aggredito e rapinato da tre persone, con il volto parzialmente coperto. Uno dei malviventi aveva con sé anche con un bastone. I tre hanno minacciato e colpito la vittima, riuscendo a sottrargli il borsello contenente il denaro che, secondo una prima stima, conteneva circa 20mila euro.

L'azione è stata fulminea, durata non più di una manciata di secondi. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del commissariato cittadino, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso a bastonate mentre va in banca: imprenditore derubato di 20mila euro

Today è in caricamento