Giovedì, 4 Marzo 2021
Pesaro e Urbino

Prof fa sesso durante una lezione on line: "Pensavo di non essere ripreso, mi dimetto e chiedo scusa"

Una leggerezza commessa in buona fede quella di uno stimato docente che ha scritto anche una lettera ai suoi studenti esprimendo loro rammarico per l'accaduto

Foto di repertorio

Durante una lezione online, pensando di non essere ripreso, si è lasciato andare ad effusioni bollenti con un’altra persona sotto lo sguardo stupito dei suoi studenti. Come riferisce “Il Resto del Carlino” in seguito all’episodio, il docente ha rassegnato spontaneamente le dimissioni scusandosi con i ragazzi. Ma andiamo con ordine. I fatti sarebbero avvenuti prima di Natale. Il prof, uno “stimato accademico”,  avrebbe fatto partire un video didattico a completamento della lezione. Pensava che la telecamera del pc non lo stesse riprendendo, ma così non era. E così gli studenti lo hanno visto compiere atti sessuali con un’altra persona.

Il caso è stato segnalato al direttore dell'istituto che ha spiega di aver “convocato il professore il quale ha perfettamente compreso la posizione degli allievi e della Istituzione, rassegnando spontaneamente e consapevolmente le dimissioni”. Una vicenda dolorosa in primis per il docente che ci ha rimesso il posto. Il direttore dell'istituto sottolinea in una nota che parliamo di un “professore ottimo, anche molto seguito, vorrei dire amato, certamente rispettato dagli studenti, quel che è accaduto durante una sua lezione rappresenta un episodio molto grave”, ma “ogni commento in aggiunta mi pare del tutto inutile, ridondante”. E aggiunge che “la stima e l’amicizia che personalmente nutro per il docente non è mutata di un punto”.

Il “Resto del Carlino” ha raccolto anche la testimonianza del prof che con voce “tremolante” ha spiegato nel dettaglio l’accaduto: “Stavo tenendo questa lezione e stavo passando dei filmati di autori moderni quando è entrata a casa mia una persona a me molto cara, al centro di un rapporto stabile, che non vedevo da molti mesi per colpa della pandemia”. E dunque “convinto che i ragazzi fossero impegnati a seguire i filmati e la lezione, ci siamo lasciati andare. Ho ceduto. Vorrei essere giudicato sotto il profilo umano perché non sono un perverso e neanche un esibizionista. E per questa ragione subito dopo l’episodio ho presentato le dimissioni alla direzione dell’istituto urbinate. Vorrei essere compreso e non giudicato per quanto accaduto nel corso di quella mattinata”.

Dopo l'episodio il prof ha voluto scrivere anche una lettera ai ragazzi, scusandosi personalmente per l'accaduto. Un gesto non dovuto e che senza dubbio conferma la buona fede e la serietà del docente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prof fa sesso durante una lezione on line: "Pensavo di non essere ripreso, mi dimetto e chiedo scusa"

Today è in caricamento