rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Città Benevento

Professore palpeggia alunna di otto anni in classe: arrestato

Sorpreso in flagranza di reato, l'uomo deve rispondere di violenza sessuale pluriaggravata

BENEVENTO - La palpeggiava in classe, in una scuola elementare di Montesarchio, durante le lezioni e mentre correggeva i compiti.

Un insegnante di 63 anni di Benevento, sorpreso più volte a toccare nelle parti intime una sua alunna di otto, è stato arrestato in flagranza di reato dagli agenti.

L'uomo, docente di matematica, deve rispondere di violenza sessuale pluriaggravata.

LE INDAGINI E L'ARRESTO - Nella tarda serata del 22 gennaio scorso è giunta una telefonata al 114, il Telefono azzurro, con la quale si segnalava delle violenze subite dalla piccola. Immediatamente il telefono azzurro si è rivolto agli agenti della Squadra Mobile di Benevento che hanno avviato le indagini. L’attività investigativa della polizia è stata coordinata dalla Procura di Benevento. Gli investigatori hanno verificato la veridicità dei fatti denunciati. L’ultima violenza nella mattinata di oggi. Alle 10 l’insegnante era in classe, ha chiamato alla cattedra la bimba e ne ha approfittato per palpeggiarla ancora nelle parti intime. Subito dopo è stato arrestato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professore palpeggia alunna di otto anni in classe: arrestato

Today è in caricamento