Sabato, 27 Febbraio 2021
Milano

Il dramma della coppia morta sul monte Vareno. Raccolti 240mila euro per aiutare la bimba rimasta orfana

L'iniziativa è stata lanciata due giorni fa da un'amica di Valeria Coletta e Fabrizio Martino Macchi, scomparsi tragicamente durante un'escursione

La foto condivisa dagli amici della coppia su GoFundMe

Sono quasi seimila le persone che da tutta Italia hanno partecipato alla gara di solidarietà per aiutare la figlia di Valeria Coletta e Fabrizio Martino Macchi, entrambi milanesi, scomparsi tragicamente domenica sul Monte Vareno (Valle Camonica).

Per aiutare la bambina due giorni fa un'amica della coppia hanno fatto partire una raccolta fondi su Gofundme e sono stati travolti da un fiume di generosità con oltre 240mila euro raccolti in 48 ore.

Tutti i soldi raccolti verranno utilizzati per la bimba di cinque anni che ha visto morire davanti ai suoi mamma e papà. "Questa raccolta - si legge sulla piattaforma - nasce per continuare a perseguire la missione di vita di Fabry e Vale, regalare alla figlia un futuro felice esattamente come i due genitori avrebbero voluto fosse. Tutto il ricavato verrà devoluto alla famiglia ed utilizzato per sostenere la figlia della coppia nel suo percorso di vita. Servirà per aiutarla ad avere il miglior supporto per affrontare questa situazione ed un futuro migliore".

Intanto questa mattina si è tenuto il funerale dei due coniugi. L’ultimo saluto a Valeria e Fabrizio è stato celebrato nella basilica di Sant'Agostino davanti a un numero ristretto di parenti e amici (come impongono le norme anti covid).

L’incidente in montagna costato la vita a Valeria e Fabrizio

La famiglia, insieme a un gruppo di amici, stava percorrendo un sentiero nel territorio comunale di Angolo Terme che porta al Salto degli sposi, un belvedere a dieci minuti a piedi dal Passo della Presolana. Stando a una prima ricostruzione della tragedia, Valeria avrebbe perso l'equilibrio forse scivolando su una lastra di ghiaccio e Fabrizio avrebbe cercato di afferrarla e sarebbe volato giù a sua volta. La bambina era su un bob trainata dai genitori. Gli amici hanno subito chiamato i soccorsi, e hanno impiegato ore i Vigili del fuoco e il Soccorso alpino, con le squadre delle Stazioni di Breno, per recuperare i corpi. I carabinieri di Breno indagando per ricostruire l'esatta dinamica. Le salme sono state restituite ai familiari, la piccola affidata ai nonni. La coppia era partita con la figlioletta da Milano per una gita fuori porta e domenica sera sarebbe tornata in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma della coppia morta sul monte Vareno. Raccolti 240mila euro per aiutare la bimba rimasta orfana

Today è in caricamento