rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Bologna

Passeggero molesta una ragazza, l'autista del bus lo chiude dentro e lo fa arrestare

Sotto accusa un uomo di 40 anni che si è seduto accanto a una studentessa e avrebbe iniziato a infastidirla, impedendole anche di alzarsi per cambiare posto

Viaggio da incubo per una studentessa appena maggiorenne, che mentre era su un autobus a Bologna è stata presa di mira da un molestatore. L'autista del mezzo è intervenuto in aiuto della ragazza, ha "intrappolato" l'uomo sulla vettura e ha permesso ai carabinieri di arrestarlo.

Secondo quanto ricostruito dalla stampa locale, la studentessa sabato pomeriggio era a bordo di un bus Tper diretto dal centro di Bologna verso la zona San Ruffillo quando un quarantenne si è seduto accanto alla ragazza, che era lato finestrino. Approfittando della vicinanza, l'avrebbe più volte l'ha molestata, impedendole anche di alzarsi. Lei si è messa a urlare e ha chiesto aiuto all'autista che, per prima cosa, si è fermato e ha bloccato le porte. Poi è intervenuto e ha allontanato il molestatore dalla studentessa, trattenendolo fino all'arrivo dei carabinieri che nel frattempo erano stati chiamati dalla centrale operativa Tper, avvisata dallo stesso autista. L'arrestato è un italiano, a Bologna senza fissa dimora, accusato di violenza sessuale e portato direttamente in carcere, come disposto da pm di turno.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggero molesta una ragazza, l'autista del bus lo chiude dentro e lo fa arrestare

Today è in caricamento