rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Milano

Circondata per strada da 30 ragazzini che cercano di palparla e spogliarla

L'incubo per una 19enne in via Mazzini a Milano. La giovane, sotto choc, è stata aiutata e soccorsa

Dei tanti episodi di violenza avvenuti la notte di Capodanno a Milano ce n'è uno di particolare gravità e ferocia. Secondo quanto riporta la questura, infatti, verso l’una e mezza, in via Mazzini, la polizia è intervenuta per l’aggressione compiuta ai danni di una 19enne di nazionalità italiana.

La giovane è stata circondata da circa trenta ragazzini che le hanno afferrato la borsa con la quale cercava di allontanarli, poi è stata oggetto di palpeggiamenti e di un tentativo di svestizione. Sul posto, nelle vicinanze, per fortuna c'erano numerosi agenti di polizia in assetto anti-sommossa per il controllo del centro.

L'intervento dei poliziotti ha fatto desistere i molestatori che sono fuggiti in direzioni diverse, separandosi. La giovane, sotto choc, è stata aiutata e soccorsa. Non ha riportato ferite. Si indaga ora per rintracciare i ragazzini del gruppo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circondata per strada da 30 ragazzini che cercano di palparla e spogliarla

Today è in caricamento