rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Città Caserta

Ragazzino ferito da un colpo di pistola alla testa: è grave

Era in casa quando si è consumata la tragedia. A dare l'allarme sono stati i genitori. L'arma era regolarmente detenuta dal padre

Un ragazzino di 13 anni è finito in ospedale, e le sue condizioni sono gravi, dopo essere stato colpito alla testa da un proiettile. E' successo a Francolise (Caserta). La vicenda ha ancora contorni poco chiari. 

La tragedia si è consumata in casa e a dare l’allarme sono stati i genitori. I soccorritori hanno trovato il ragazzino in una pozza di sangue e lo hanno trasferito al Pronto soccorso dell’ospedale di Caserta dove è ricoverato. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Mondragone. Sembra che l'arma fosse regolarmente detenuta dal padre del ragazzino. Non è chiaro se si sia trattato di un gesto estremo da parte del tredicenne o di un colpo partito accidentalmente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino ferito da un colpo di pistola alla testa: è grave

Today è in caricamento