Lunedì, 2 Agosto 2021
Città Brescia

Sospetta meningite fulminante, muore studente universitario di 22 anni

Dramma a Brescia, ricoverato in ospedale con febbre e dolori un ragazzo di 22 anni è morto per una probabile meningite fulminante

Dramma a Brescia, ricoverato in ospedale con febbre e dolori un ragazzo di 22 anni è morto per una probabile meningite fulminante.

Era stato ricoverato martedì pomeriggio all'Ospedale Civile. I medici indagano sulle cause del decesso: il ragazzo ha varcato la soglia del pronto soccorso che aveva una febbre altissima, dolori alla testa e alla colonna vertebrale.

Probabile meningite, muore giovane a Brescia

In poche ore le sue condizioni sono peggiorate ulteriormente, fino alla morte nel tardo pomeriggio di mercoledì. Ricoverato in pronto soccorso, e poi nel Reparto Infettivi, è morto in poco più di 24 ore dal suo ingresso in ospedale. Non c'è stato niente da fare. Dati i sintomi, si sospetta una meningite fulminante: nelle prossime ore saranno eseguiti tutti gli accertamenti medico-legali del caso.

Profilassi per parenti e amici

Le analisi serviranno non solo a dare certezza sulle cause della morte, ma anche – in caso di sepsi da meningococco – a isolare il ceppo del batterio, e a predisporre così la miglior campagna di “difesa”. E' già iniziata la procedura di profilassi antibiotica. Sono stati sottoposti a terapia tutti quelli che hanno avuto un contatto più recente con il 22enne, e quindi i genitori, i parenti più stretti, gli amici che potrebbe aver incontrato nelle 24 ore precedenti.

In queste ore invece dovranno essere contattati i suoi compagni di università. Al momento non sono ancora state rese note le generalità della vittima.  

La notizia su BresciaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetta meningite fulminante, muore studente universitario di 22 anni

Today è in caricamento