Ventunenne cerca una notte di sesso ma viene rapinato da sette prostitute

E' successo a Palermo. Il giovane ha chiamato la polizia

Foto archivio Ansa

Uscito di notte con l'intenzione di consumare un rapporto sessuale a pagamento, è tornato a casa senza neanche i soldi che aveva nel suo portafogli. Un ragazzo di ventuno anni ha chiamato la polizia riferendo agli agenti di essere stato circondato e rapinato da sette prostitute. E' successo a Palermo in via Alessandro Manzoni, zona Stazione, intorno alla mezzanotte tra mercoledì e giovedì scorsi.

Ancora da accertare con esattezza la dinamica di quanto avvenuto. Fatto sta che, dopo aver individuato una prostituta e dopo una breve contrattazione, qualcosa è andata storta e il giovane sarebbe stato accerchiato da un gruppo di donne che lo avrebbero minacciato per rubargli venti euro.

Il 21enne sarebbe riuscito a divincolarsi e a scappare, contattando la polizia intorno alle due di notte e raccontando con un po’ di imbarazzo quanto gli era appena accaduto. Al loro arrivo però gli investigatori non avrebbero trovato nessuna delle sette prostitute.

Sesso a tre con due prostitute: poi anziano non paga e le minaccia con un fucile

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento