rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Macerata

Rapiscono il rampollo di una facoltosa famiglia inglese: arrestati in un blitz

Tre ragazzi e una ragazza sono accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione

Al tribunale di Macerata l'udienza di convalida dei quattro giovani arrestati dopo aver tenuto sotto sequestro un 25enne britannico per otto giorni in un appartamento di Monte San Giusto, nel Maceratese: avevano chiesto un riscatto di 7000 euro ai familiari.

I carcerieri finiti in manette, tre ragazzi e una ragazza, sono accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione.

Il ragazzo - di cui non è stato reso noto il nome - è originario di Londra e si trovava in vacanza da giugno in Italia, dove era stato in varie città, fra cui Napoli, Sorrento, Firenze e Bologna, prima di arrivare nelle Marche. Al momento del rapimento era con un amico, che era riuscito a fuggire.

I rapitori gli avevano fatto chiamare i genitori per chiedere l'invio di 7mila euro, il prezzo del riscatto, ma il ragazzo era riuscito a far capire che era trattenuto contro la sua volontà. Il padre ha dunque contattato la polizia della National Crime Agency (Nca), che ha allertato le autorità italiane.

Era tenuto in una stanza al buio, ammanettato e a piedi nudi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapiscono il rampollo di una facoltosa famiglia inglese: arrestati in un blitz

Today è in caricamento