rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Città Catania

Scippa una coppia di anziani e poi li investe: arrestata una donna

È successo a Catania, nel quartiere Nesima. La donna, una pregiudicata 28enne, è stata riconosciuta dalle vittime e ha confessato. Il marito dell'anziana ha riportato diverse fratture a gambe e braccia

CATANIA - Prima ha tentato di scippare un'anziana, poi ha cercato di fuggire quando la donna e il marito hanno reagito e infine li ha investiti con l'auto, travolgendo l'uomo. È successo nel quartiere Nesima, a Catania.

La polizia ha arrestato una donna di 28 anni, Emanuela Rosa Santa Nicotra, pregiudicata, rintracciata grazie alle descrizioni fatte da alcune persone che avevano assistito alla scena, avvenuta intorno a mezzogiorno di lunedì 7 settembre. Dalle ricostruzioni è emerso che la 28enne arrestata aveva tentato di strappare la borsa all'anziana signora. La donna aveva reagito, tentando disperatamente di trattenere la borsa pure essendo caduta a terra. Il marito della vittima era intervenuto, costrigengendo la donna a fuggire. A quel punto, la 28enne è salita su un'auto scura parcheggiata poco lontano e poi è partita a folle velocità, investendo l'anziano. L'uomo è stato sottoposto poi a un intervento chiururgico e ha riportato diverse fratture a gambe e braccia.

Inizialmente i testimoni avevano descritto l'aggressore come un uomo, con i capelli rasati sui lati. Le indagini però hanno condotto gli agenti in casa della 28enne, che aveva lo stesso taglio di capelli indicato dai testimoni ed è risultata essere la proprietaria dell'auto scura che ha investito l'anziano. Riconosciuta dalle vittime, la 28enne ha confessato ed è stata condotta nel carcere di Piazza Lanza. (da CataniaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa una coppia di anziani e poi li investe: arrestata una donna

Today è in caricamento