rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Città Roma

Rapinatore "gentiluomo" bacia le vittime e poi scappa | VIDEO

Le telecamere immortalano l'insolita rapina di un uomo di 36 anni in una farmacia: arrestato dopo un anno

ROMA - Prima di andare via con il bottino, lasciava una firma inconfondibile: non un cazzotto, non una scritta, ma un bel bacio sulla guancia. Il rapinatore "gentiluomo", com'è stato ribattezzato dai carabinieri di Casal Bertone a Roma, è stato arrestato oggi, al termine di una complessa attività d'indagine. L'uomo, 36enne romano, è accusato di aver rapinato una farmacia in via Tiburtina, il 25 giugno dell'anno scorso.

I FATTI - L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati dello stesso genere, armato di un martello, fece irruzione nella farmacia e dopo aver minacciato il responsabile, si fece consegnare l'incasso, circa 1500 euro. Il 36enne però, prima di fuggire con il bottino, si avvicinò alla vittima e gli diede un bacio sulla guancia, sotto lo sguardo attonito dei clienti.

I Carabinieri, grazie anche alle testimonianze raccolte sul posto e alle immagini dell'impianto di video sorveglianza presente all'interno dell'attività, sono riusciti ad individuare il rapinatore. L'autorità giudiziaria, concordando con i risultati investigativi ottenuti dai militari, ha emesso così il provvedimento restrittivo a carico del 36enne che ha permesso ai carabinieri di arrestarlo. L'uomo è stato portato al carcere di Regina Coeli. (da RomaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore "gentiluomo" bacia le vittime e poi scappa | VIDEO

Today è in caricamento