rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Genova

Rapina la farmacia con un biglietto come in "Prendi e soldi e scappa" di Woody Allen

Rapina da film a Genova. A differenza dell'imbranato rapinatore impersonato da Allen, il ladro in questo caso è riuscito a mettere a segno il colpo e a farsi consegnare l'incasso della mattinata

Un uomo ha rapinato una farmacia a Genova ed è fuggito portandosi via 300 euro in contanti. Come in un vecchio film di Woody Allen, "Prendi i soldi e scappa", il rapinatore si è presentato al farmacista con un biglietto, nel quale chiedeva che gli venisse consegnato il denaro sotto la minaccia di una pistola.

Nel classico della commedia americana, Allen impersonava un bizzarro aspirante rapinatore che cerca di svaligiare una banca: il tentativo falliva miseramente di fronte all'impossibilità del commesso di decifrare la calligrafia di Allen in una scena nonsense ad alto tasso di comicità. Nel caso della rapina di Genova, avvenuta a via Barabino, il farmacista non ha avuto problemi a capire il contenuto del biglietto posato sul suo bancone: "Mettimi i soldi, non ho nulla da perdere. Sono armato, ma state calmi". A quel punto il farmacista gli ha dato l'incasso della mattinata e il rapinatore è scappato.

Sul posto sono intervenute le volanti le volanti della polizia. Gli agenti si sono messi alla ricerca dell'uomo e hanno setacciato le vie vicine alla farmacia, battendo il quartiere della Foce, senza però riuscire a trovare tracce del rapinatore. Gli investigatori hanno acquisito le immagini delle telecamere della farmacia e degli altri negozi per ricostruire il percorso del ladro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina la farmacia con un biglietto come in "Prendi e soldi e scappa" di Woody Allen

Today è in caricamento