rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Città Milano

Addetto alle pulizie blocca due rapinatori armati di mannaia ma gli tagliano l'orecchio

E' successo a Milano. L'uomo, un 35enne, non ha esitato a scagliarsi contro i ladri. Sul posto i carabinieri del Nucleo Radiomobile

Mette a repentaglio la sua vita per sventare un rapina all'interno della farmacia in cui lavora. Se la cava con un taglio sull'orecchio e con la soddisfazione di aver contribuito ad arrestare i due malviventi.

L'uomo, un cittadino egiziano di trentacinque anni, addetto alle pulizie, non esita a bloccare l'uscita, ostacolando la fuga della coppia di rapinatori. Uno dei quali, armato con una mannaia, lo sfiora con un fendete sulla testa, colpendolo sull'orecchio in maniera lieve.

Succede domenica sera in viale Famagosta, a Milano. Pochi minuti prima delle ventuno, due pregiudicati quarantanovenni - un serbo e un'italiano - fanno irruzione nel locale. Uno è armato di mannaia mentre l'altro imbraccia un trinciapollo. Minacciano il farmacista e si fanno consegnare il fondo cassa: in tutto cinquecento euro. Poi cercano la via di fuga.

A quel punto, interviene l'addetto alle pulizie che li affronta davanti alla porta d'ingresso, riuscendo a bloccare il serbo. L'arrivo dei carabinieri del Nucleo Radiomobile mette la parola fine alla colluttazione tra i due. I militari bloccano il pregiudicato e riescono a rintracciare il complice, che nel frattempo si era nascosto tra le auto in sosta lungo la via.

Sono stati arrestati per rapina, mentre l'eroico dipendente è stato soccorso sul posto dal personale del 118 in codice giallo. Per lui nessuna grave conseguenza.

La notizia su MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addetto alle pulizie blocca due rapinatori armati di mannaia ma gli tagliano l'orecchio

Today è in caricamento