rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Città Roma

Rapina a Guidonia finisce in tragedia: poliziotto spara e uccide un malvivente

E' accaduto in via degli Aromi, nella frazione di Colle Fiorito. Il conflitto a fuoco dopo che l'agente libero dal servizio ha intimato l'alt ai rapinatori. La cronaca di RomaToday

Mattinata di terrore a Guidonia, in provincia di Roma, dove un rapinatore è rimasto ucciso in seguito ad un conflitto a fuoco con un agente di polizia in quel momento libero dal servizio.

E' accaduto poco prima delle 9:00 in via degli Aromi, altezza incrocio via dei Sambuchi, nella frazione di Colle Fiorito del Comune della Città dell'Aria. Secondo quanto ricostruito sino a questo momento il poliziotto, che ha assistito alla scena, è intervenuto per bloccare un tentativo di rapina in corso davanti al parco che dà il nome della via. 

A rimanere ucciso un rapinatore che si trovava a bordo di un Fiat Fiorino con un altro complice, entrambi armati e con i volti travisati dai passamontagna. I due, dopo aver speronato il conducente di un'altra autovettura - una Fiat Punto - hanno poi tentato di rapinarlo. Il poliziotto, che ha assistito alla scena, è intervenuto intimando l’alt ai soggetti travisati che sono usciti dal furgoncino ed hanno provato a dileguarsi entrando nell'adiacente parco degli Aromi.

A seguito di ciò ne è scaturito un conflitto a fuoco proprio nell'area verde a ridosso della rotatoria di via di Casal Bianco, dove è rimasto ucciso uno dei rapinatori. Indagini a cura della Squadra Mobile. Sul posto anche i medici del 118 ed i carabinieri della Tenenza di Guidonia. 

La notizia e gli aggiornamenti su RomaToday
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Guidonia finisce in tragedia: poliziotto spara e uccide un malvivente

Today è in caricamento