Mercoledì, 29 Settembre 2021
Omicidi / Caserta

Caserta, lite al rave: 24enne ucciso a coltellate

Il dramma all'alba del 2 giugno poco fuori Castel Morrone (Caserta). La vittima è un giovane di Frattamaggiore (Napoli): ferito anche il fratello

CASERTA — Tragedia all’alba del 2 giugno dopo un rave poco fuori Castel Morrone, in provincia di Caserta. Il bilancio di una rissa nella calca di giovani giunti all’Old River è di un morto e tre feriti. La vittima - come riporta il Corriere del Mezzogiorno - aveva 24 anni, si chiamava Antonio Franzese ed era di Frattamaggiore (Napoli). 

LA LITE - Il giovane è arrivato all'ospedale di Caserta in condizioni disperate ed è morto poco dopo: a quanto si apprende è stato raggiunto da diverse coltellate, una delle quali ha raggiunto il polmone. Con lui sono stati portati in ospedale il fratello, anche lui ferito e ascoltato dai carabinieri quand’era ancora al Pronto soccorso, ed altri due giovani. 

I FERITI - Dei tre feriti, uno è ricoverato con prognosi riservata per la gravità delle ferite da taglio riportate. Un secondo, invece, dopo essersi fatto medicare si è dileguato facendo perdere le sue tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta, lite al rave: 24enne ucciso a coltellate

Today è in caricamento