Venerdì, 22 Ottobre 2021
Città Trieste

Tessera del reddito di cittadinanza per pagare al bar, la barista si rifiuta e loro l'aggrediscono

La rissa è iniziata quando la barista ha detto alla coppia di non poter accettare la tessera del reddito di cittadinanza come pagamento

Dopo aver bevuto fino a ubriacarsi, hanno provato a pagare la consumazione al bar usando la tessera del reddito di cittadinanza ma quando la barista si è rifiutata di accettarla l'hanno aggredita.

È successo qualche giorno fa a Trieste, in un bar di viale D'Annunzio, poco lontano da piazza Foraggi. Protagonisti della vicenda un 40enne di Portogruaro e la compagna milanese di 39enne. Entrambi sono stati arrestati per oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, rifiuto di declinare le proprie generalità, percosse e ubriachezza molesta.

Rifiuta di essere pagata col reddito di cittadinanza, barista aggredita

A colpire la barista con ceffoni e graffi è stata proprio la donna, dopo che questa aveva rifiutato la tessera del reddito di cittadinanza esibita per pagare quanto consumato fino a quel momento. Dopo averla aggredita, la 39enne e il compagno si sono poi diretti verso l'uscita, senza pagare, ma sono stati rincorsi dalla barista. In quel momento stava passando in zona una pattuglia della polizia locale che ha notato immediatamente la scena. Gli agenti sono intervenuti per cercare di sedare gli animi, mentre la coppia di avventori, manifestamente ubriaca, ha continuato ad avere un atteggiamento aggressivo e violento.

 I due sono stati alla fine accompagnati alla caserma di via Revoltella dove sono stati arrestati e poi condotti nel carcere di via Coroneo.

Reddito di cittadinanza, ecco perché la maggioranza dei beneficiari non lavorerà

Reddito di cittadinanza, novità in vista: ministri al lavoro per modificare i requisiti 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessera del reddito di cittadinanza per pagare al bar, la barista si rifiuta e loro l'aggrediscono

Today è in caricamento