Sabato, 19 Giugno 2021
Città Roma

Addio all'attore romano Remo Remotti

Remotti si è spento a novant'anni. Attore, poeta, drammaturgo e artista, ha lavorato negli anni con Francis Ford Coppola, Marco Bellocchio, Nanni Moretti, Ettore Scola, Antonello Salis e Carlo Verdone. Alla Città Eterna dedicò uno dei suoi lavori più famosi: "Mamma Roma, addio!"

ROMA - L’attore Remo Remotti è morto. Interprete, poeta ma anche pittore, scultore, cantante e drammaturgo, si è spento nella serata di ieri, 21 giugno. Lo scorso novembre aveva compiuto novant’anni.

Nato a Roma il 16 novembre 1924, aveva mosso i primi passi nel cinema negli anni Sessanta, dopo una carriera iniziata come pittore (la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma conserva alcuni suoi lavori). Negli anni, Remo Remotti ha recitato per maestri e mostri sacri come Francis Ford Coppola, Marco Bellocchio, Nanni Moretti (con il quale lavorò spesso), Ettore Scola, i fratelli Taviani, Nanny Loy (di cui aveva sposato la sorella), Maurizio Nichetti, Carlo Mazzacurati, Antonello Salis e Carlo Verdone. Alla Città Eterna dedicò uno dei suoi lavori più famosi: "Mamma Roma, addio!"

Su Twitter il cordoglio di amici e fan. “Ciao Remo Remotti, te ne sei andato da sta Roma…”, ha scritto Alessandro Gassmann. (da RomaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'attore romano Remo Remotti

Today è in caricamento