rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Notizie assurde / Trento

Trova e restituisce portafoglio: accusata di furto

L'assurda vicenda capitata a una donna che dopo aver compiuto il bel gesto, si è ritrovata condannata a pagare 45mila euro. Tutto a causa di alcuni ritardi burocratici.

TRENTO - Ha trovato un portafoglio perso in una sala giochi a Trento e l'ha portato in questura. Un bel gesto, che si è trasformato in una brutta storia.

La donna, infatti, si è trovata accusata di furto aggravato e qualche mese dopo il gesto da 'buona cittadina', ha ricevuto un decreto penale di condanna da 45.000 euro

Tutto perchè in questura la restituzione era tardata per errori di indirizzo del proprietario e i vigili intanto, a cui il proprietario aveva sporto denuncia, l'avevano identificata come ladra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova e restituisce portafoglio: accusata di furto

Today è in caricamento