Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Messina

Ragazzo trova portafoglio con soldi e assegni e lo restituisce: “Nemmeno un grazie dal proprietario”

Il gesto di un giovane studente, che non ci ha pensato due volte prima di correre dai carabinieri e consegnare a loro il borsellino

Ha trovato un portafoglio in strada con dentro soldi, carte di credito e assegni e lo ha subito portato ai carabinieri affinché venisse riconsegnato alla legittima proprietaria. Peccato dalla donna non sia arrivato nemmeno un "grazie". 

A raccontarlo è la scuola dove studia il ragazzo che ha trovato e riconsegnato il portafoglio, Othmane Ait Mhamed Ou Ali, giovane allievo di origine marocchina dell’istituto nautico Caio Duilio di Messina. Quei soldi avrebbero potuto far comodo, ma il ragazzo non ci ha pensato due volte prima di rivolgersi ai carabinieri, fanno sapere dalla Caio Duilio. Il ragazzo, pur deluso dal comportamento della donna, ha spiegato semplicemente: non poteva rinunciare ai suoi valori. 

Un gesto “sempre più raro”, dicono dalla scuola, che però “dimostra ancora una volta che in una società complessa e difficile come la nostra c’è ancora chi crede nei principi e nei valori morali. Che poi l’autore del bellissimo gesto sia un giovane extracomunitario, questo forse smentisce i preconcetti, i pregiudizi e i luoghi comuni che, purtroppo, anora albergano in una frangia malata e miope della nostra società”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo trova portafoglio con soldi e assegni e lo restituisce: “Nemmeno un grazie dal proprietario”

Today è in caricamento