Venerdì, 18 Giugno 2021
Città Avellino

Il ragazzo che trova un portafogli con 10mila euro e lo restituisce al proprietario

All'interno del borsello, smarrito davanti al Tribunale di Avellino, c'erano contanti, assegni e carte di credito. A compiere il bel gesto un 33enne che ha chiesto di restare anonimo

Foto di repertorio

Mentre passeggiava nei pressi del Tribunale un ragazzo di 33 anni di Avellino ha notato un portafogli gonfio di denaro e assegni e lo ha fatto riavere al proprietario. All’interno del borsello, abbandonato a terra, c’erano circa 10 mila euro, fra assegni e contanti, nonché diverse carte di credito, bancomat con i relativi pin e documenti personali. Non sappiamo se il giovane abbia avuto un attimo di esitazione o se, come si legge spesso sui giornali, non ci abbia "pensato neanche un secondo". L’unica certezza è che ha fatto la cosa giusta. E scusate se è poco.

Avellino, ragazzo riconsegna portafogli con 10mila euro 

Dopo il ritrovamento il giovane ha immediatamente consegnato il portafogli agli uomini della Polizia Municipale impegnati in un servizio di perlustrazone della zona. Per gli agenti è stato un gioco da ragazzi rintracciare il proprietario e riconsegnargli l’oggetto smarrito. Il giovane ha chiesto alla Polizia Municipale di restare anonimo. Il portafogli apparteneva un uomo di anni 71 dell’hinterland avellinese che oramai, anche comprensibilmente, non sperava più di rivederlo. E invece un ragazzo di buon cuore e saldi principi glielo ha restituito senza toccare neppure un centesimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzo che trova un portafogli con 10mila euro e lo restituisce al proprietario

Today è in caricamento