rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Milano

Non paga la Tari e butta i rifiuti in strada ogni giorno

Presa la "furbetta dell'immondizia", incastrata dalla polizia locale

Aveva trasformato quella strada nella sua discarica personale. E adesso per questo dovrà pagare. Una donna di Peschiera Borromeo (Milano) è stata sanzionata con una multa di 600 euro dopo essere stata sorpresa a gettare i rifiuti in strada, in via Traversi. La signora, stando a quanto riferito dal comune, abbandonava la sua immondizia domestica in modo seriale sempre nella stessa area. Con la collaborazione dell’ispettore ambientale dell’ufficio ecologia del comune, gli agenti della polizia locale sono riusciti a risalire alla "furbetta" e l'hanno identificata e multata. 

Da verifiche e riscontri - si legge in una nota dell'amministrazione - è risultato che la famiglia della donna "non ha mai regolarizzato la posizione Tari: non avendo i sacchi codificati, obbligatori dal 14 aprile scorso, la persona in questione abbandonava i rifiuti urbani in Via Traversi, ovviamente in maniera indifferenziata".

"Un maggiore monitoraggio sta portando ottimi risultati - ha sottolineato il vicesindaco Stefania Accosa con delega all'ambiente -. Sono stati infatti individuati molti evasori Tari e scoperti i responsabili di una discarica abusiva. Il messaggio di tolleranza zero lo avevamo già inviato, e grazie al lavoro degli uffici, del nostro ispettore ambientale e della polizia locale, le prove così come i colpevoli, si trovano sempre e non faremo sconti a chi deturpa il nostro territorio e non rispetta l'ambiente. Abbandonare dei sacchi di immondizia di ogni genere è un gesto di intollerabile inciviltà, cerchiamo - ha concluso - di dare l'esempio alle prossime generazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non paga la Tari e butta i rifiuti in strada ogni giorno

Today è in caricamento