Venerdì, 25 Giugno 2021
Città Roma

Scoperto dai vigili mentre lascia rifiuti in strada: “Ora li raccogli e li butti come si deve”

L’uomo è stato multato. Dovrà presentare la corretta documentazione che dimostri che l’avvenuto smaltimento

Sperava che nessuno lo vedesse, e invece uno “zozzone” è stato scoperto proprio dagli agenti della polizia locale mentre smaltiva i rifiuti di lavori casalinghi in strada a Roma. Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del IX Gruppo Eur hanno scoperto l’uomo nell’ambito di una serie di verifiche mirate nella zona di Castel di Leva. Intervenuti nei suoi confronti, i vigili lo hanno multato. Non solo: all'uomo è stato “intimato a prelevare i rifiuti, per conferirli correttamente negli impianti autorizzati, e a dimostrare l'avvenuto smaltimento tramite la presentazione del relativo formulario”, come fanno sapere i caschi bianchi.

I motociclisti del GPIT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico) hanno denunciato un romano dopo un controllo scattato nei confronti di un autocarro, fermato sulla via Tuscolana, che trasportava calcinacci e materiali di risulta. Dalle verifiche eseguite è stato possibile accertare la mancanza delle previste autorizzazioni per il trasporto di rifiuti speciali, che pertanto stava avvenendo in modo illegale: il conducente è stato denunciato e il veicolo sequestrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto dai vigili mentre lascia rifiuti in strada: “Ora li raccogli e li butti come si deve”

Today è in caricamento