rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Città Rimini

Porta in classe una pistola giocattolo e la mostra alla professoressa: lei non capisce e sviene

Mattinata agitata in una classe all’istituto Alberti di Rimini: il ragazzo rischia una denuncia

Momenti di apprensione in una classe dell'istituto Alberti di Rimini ieri mattina per colpa di una "bravata". Uno studente ha mostrato una pistola all’insegnante durante il cambio dell’ora. La professoressa non ha compreso che fosse un'arma finta, è svenuta per lo spavento ed è stata soccorsa dal personale scolastico.

La direzione scolastica ha subito chiamato i carabinieri che hanno individuato lo studente: la pistola era un'arma giocattolo. Nelle prossime ore Forze dell'Ordine e magistratura decideranno se l'episodio dovrà concludersi con una denuncia per lo studente e se l'insegnante deciderà di sporgere eventualmente querela. Lui ha subito chiesto scusa, giustificandosi: "Non volevo far nulla di male, era solo uno scherzo...".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta in classe una pistola giocattolo e la mostra alla professoressa: lei non capisce e sviene

Today è in caricamento