rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Milano

Rissa furibonda fuori da un locale: uomo colpito con una bottigliata in testa

È successo a Milano nella notte tra venerdì e sabato. Un 42enne in codice rosso in ospedale

La discussione degenerata, poi il colpo in testa, violentissimo. Un uomo di 42 anni, cittadino italiano, è rimasto gravemente ferito nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 febbraio in seguito a una rissa scoppiata fuori da un locale di via Malpighi, in porta Venezia a Milano, nel cuore della movida meneghina. Stando alle prime informazioni finora apprese, la violenza è esplosa poco prima dell'una, quando cinque o sei persone hanno iniziato a fronteggiarsi.

Nella lite ad avere la peggio è stato proprio il 42enne, colpito alla testa con una bottiglia di vetro che è andata in frantumi. Soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, l'uomo è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda. Il colpo gli ha causato un taglio molto profondo e ha perso tanto sangue: le sue condizioni sono delicate ma non è in pericolo di vita.

I carabinieri intervenuti sul posto hanno ricostruito le fasi precedenti all'aggressione e stanno ora cercando di risalire al responsabile. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa furibonda fuori da un locale: uomo colpito con una bottigliata in testa

Today è in caricamento