rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Terni

Rissa tra mamme (più una nonna) in piazza: tutte denunciate

Il fatto a Terni. Tutto è nato dopo che un piccolo boomerang giocattolo lanciato da un bambino è finito nel passeggino di un altro

È finita con sei donne denunciate la rissa tra mamme scoppiata la scorsa settimana in piazza Solferino a Terni. A scatenare la lite un piccolo boomerang di plastica trovato probabilmente dentro una confezione di merendine, lanciato in aria da un bambino e finito nel passeggino di un altro bimbo.

Sono volate prima parole grosse, poi le donne presenti sono venute alle mani. Tra queste anche una nonna "armata" di stampella d'acciaio. A distanza, e senza alzare un dito, un papà: l'unico uomo presente, secondo la ricostruzione degli agenti della squadra volante.

I poliziotti sono intervenuti dopo le segnalazioni di alcune persone presenti. Dopo aver sedato la rissa, gli agenti hanno identificato le donne coinvolte, mente alcune di esse si sono recate al pronto soccorso dove sono state loro riscontrate lesioni lievi e contusioni. Nessuno dei bambini presenti è stato coinvolto nella rissa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra mamme (più una nonna) in piazza: tutte denunciate

Today è in caricamento