rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Milano

Il ristorante con 20 clienti senza green pass (e pure il titolare)

Controlli della polizia in un locale di via Cenisio a Milano. Il bilancio

Senza green pass lui, senza green pass molti dei suoi clienti. Controllo della polizia giovedì sera in un locale di via Cenisio a Milano per verificare il rispetto delle norme anti covid, che dal 6 dicembre impongono l'obbligo del green pass rafforzato - ottenuto quindi con vaccinazione o guarigione - per cenare all'interno dei locali. 

Al momento del "blitz", portato a termine dalla squadra Pas e dagli uomini del commissariato Sempione, nel ristorante c'erano 120 persone, 21 delle quali non in possesso della certificazione verde anti coronavirus. Molti di loro, stando a quanto poi verificato dagli agenti, erano già stati identificati in passato durante i cortei e le manifestazioni no green pass del sabato. 

Per ognuno di loro la polizia ha elevato una sanzione da 400 euro, come previsto dalla legge. Ancora peggio è andata al titolare del ristorante, un cittadino cinese, sorpreso anche lui senza green pass. Per lui doppia multa: 400 euro per non aver controllato i clienti e altri 400 per essere sul luogo del lavoro senza la certificazione verde necessaria. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ristorante con 20 clienti senza green pass (e pure il titolare)

Today è in caricamento