rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Livorno

Il ristoratore non ha mai pagato le tasse: i clienti lo denunciano

Nei guai il titolare di un ristorante sull'Isola d'Elba, che ha omesso di dichiarare ricavi pari a 150mila euro. L'indagine partita dopo le segnalazioni di alcuni clienti

Nonostante avesse incassata migliaia di euro dalla sua attività, non aveva mai versato neanche un centesimo nelle casse dello Stato. Il ristoratore evasore totale è stato scoperto dalla guardia di finanza di Portoferraio: l'uomo non aveva mai presentato la dichiarazione dei redditi. L'indagine sull'attività del titolare di uno dei ristoranti del primo comune dell'Isola d'Elba, in provincia di Livorno, è scattata dopo le segnalazioni di clienti e turisti che avevano lamentato mancati rilasci di documenti fiscali a fronte della consumazione di pranzi e cene, per lo più a base di pesce.

A seguito dell'attività ispettiva doverosamente avviata è quindi emerso che l'imprenditore (per lo più aperto durante il solo periodo estivo) non ha presentato dichiarazione dei redditi, in particolare omettendo, nei due anni ante-covid, di dichiarare ricavi per oltre 150mila euro, con connesse ulteriori violazioni Iva e Irap per 50mila euro. L'esito del controllo è stato quindi oggetto, in consueto contraddittorio con la parte, di un dettagliato verbale di constatazione, inoltrato all'Agenzia dell'Entrate per la conseguente attività di accertamento. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ristoratore non ha mai pagato le tasse: i clienti lo denunciano

Today è in caricamento