rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Città Padova

Ritirano la patente al figlio per alcol: va a riprenderlo ma è più ubriaco di lui

Il papà era andato a recuperare il trentenne e l'auto, ma probabilmente non si aspettava di essere controllato anche lui e invece aveva un livello di alcol di 1.10. A "salvarli" entrambi poi si è presentata l'ex moglie dell'uomo

Una storia che ha del grottesco e che vede come protagonisti un padre e un figlio. La notte di venerdì 15 settembre, la Sezione Polizia Stradale di Padova e il distaccamento di Piove di Sacco, sono stati impegnati nei controlli volti all'accertamento dell'abuso di alcol e sostanze stupefacenti alla guida.

Durante i controlli è stata ritirata la patente a un ragazzo trentenne con un tasso alcolico pari a 0.62. Il ragazzo ha, a questo punto, chiamato i genitori. Il padre è giunto sul posto per recuperare il figlio e farsi affidare il veicolo. Come di norma è stato controllato il tasso alcolemico del genitore, che è però risultato essere di gran lunga superiore a quello del figlio. Il tasso dell'uomo era di infatti 1.10 ed è scattato così anche per lui il ritiro della patente. A "salvarli" entrambi si è poi presentata l'ex moglie dell'uomo, e madre del trentenne, che ha riportato entrambi a casa.

Continua a leggere su Today,it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritirano la patente al figlio per alcol: va a riprenderlo ma è più ubriaco di lui

Today è in caricamento