Domenica, 16 Maggio 2021
Cagliari

Marito e moglie dispersi per ore al buio: salvi grazie allo smartphone

Lo smartphone ha salvato marito e moglie, due cercatori di funghi, che si erano persi in un bosco a Burcei, in provincia di Cagliari, in una zona molto impervia

La giornata "a funghi" ha rischiato di trasformarsi in una disavventura. Lo smartphone ha però salvato marito e moglie, due cercatori di funghi, che si erano persi in un bosco a Burcei, in provincia di Cagliari. L'oscurità della notte ha reso difficili le ricerche, ma gli uomini sono stati localizzati e recuperati dai vigili del fuoco grazie alle coordinate gps che hanno inviato alla sala operativa. Loro stessi avevano chiamato il 115 e dato il maggior numero di informazioni disponibili.

Burcei, ritrovati in zona impervia i due cercatori di funghi

I due non avevano più punti di riferimento e non avevano trovato la strada per il rientro verso l'auto sui monti dei Sette fratelli, nella zona di Mont'e Cresia. Il buio, sopraggiunto poco dopo le cinque di domenica, aveva reso impossibile proseguire. La zona impervia ha reso ancor più complesse le operazioni di ricerca.

Ritrovati e accompagnati alla loro auto, parcheggiata non troppo lontano, sono stati entrambi visitati dai medici del 118. Stanno relativamente bene, freddo a parte, e sono potuti tornare autonomamente a casa. Una domenica, questo è certo, che non dimenticheranno per il resto della loro vita. Le loro condizioni di salute sono risultate discrete per cui i due coniugi sono potuti rientare a casa con la loro stessa macchina.

Boom di download per l’app ‘Where are U’ del 112

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie dispersi per ore al buio: salvi grazie allo smartphone

Today è in caricamento