Domenica, 14 Luglio 2024
Città Brescia

Professore trovato morto in casa: tra due mesi sarebbe andato in pensione

La tragica scoperta in un'abitazione di Leno, in provincia di Brescia: Rodolfo Stigliani, docente di 64 anni, è stato trovato senza vita nella casa in cui viveva insieme all'anziano padre

Dramma Leno, in provincia di Brescia. Il professor Rodolfo Stigliani, docente di 64 anni dell'Istituto d'istruzione Superiore "V. Capirola", è stato trovato senza vita all'interno della sua abitazione. La terribile scoperta è avvenuta alle 23 di ieri, martedì 27 giugno: a dare l'allarme è stato il fratello del 64enne, che da un giorno non riusciva a mettersi in contatto con lui. I Vigili del Fuoco volontari di Verolanuova hanno dovuto sfondare la porta d'ingresso: una volta all'interno, l'uomo è stato trovato esanime nel suo letto. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Verolanuova.

Stigliani, che viveva insieme al padre, un anziano signore non più autosufficiente, sarebbe andato in pensione il prossimo 1° ottobre. La scomparsa del docente ha colpito tutta la comunità di Leno e in particolar modo la scuola in cui insegnava da diversi anno, che ha ricordato con affetto il 64enne attraverso un post pubblicato sui social: "Tutto l’Istituto Capirola, toccato profondamente dalla sua improvvisa scomparsa, ricorda con grande affetto il professor Rodolfo Stigliani, storico docente di geografia della nostra scuola e sorridente gentiluomo d’altri tempi".

Continua a leggere su Today...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professore trovato morto in casa: tra due mesi sarebbe andato in pensione
Today è in caricamento