rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Città Milano

La Rolls Royce in sosta selvaggia sui binari del tram in pieno centro a Milano

Mezzi bloccati e traffico impazzito per colpa di un parcheggio pirata. Alcuni presenti hanno detto di aver visto Flavio Briatore, ma lui smentisce: “Ero a Montecarlo”

Una Rolls Royce nera ferma sui binari del tram a Milano, traffico impazzito, file di macchine bloccate, clacson furiosi. Scene di ordinaria follia nel tardo pomeriggio di ieri a Milano, all’incrocio tra via Carducci e corso Magenta, immortalate in un video diventato ben presto virale.

Sul posto è dovuto intervenire un mezzo di Atm, l’azienda dei trasporti pubblici milanese, per liberare la strada e pochi minuti dopo l'arrivo del mezzo sarebbe comparso anche il proprietario dell'auto di lusso che aveva creato quel pandemonio, mettendo in modo e andando via tra le proteste di chi era rimasto bloccato. Secondo alcuni, quell'uomo sarebbe stato Flavio Briatore, ma il manager ha smentito categoricamente. 

Rolls Royce blocca il tram a Milano, la smentita di Briatore

La versione di Briatore in un video pubblicato su Instagram: “Stamattina ci sono notizie di un episodio successo a Milano ieri: avrei bloccato il traffico con una Rolls Royce in via Carducci, alle cinque del pomeriggio, la folla inferocita che mi urlava contro. È una bufala completa, la notizia è stata data data giornale molto importante, non capisco come mai possano non controllare cose del genere. Io ieri ero a Monaco, tranquillo. Non vado a Milano da almeno venti giorni. Una bufale enorme, non controllano e non chiedono”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rolls Royce in sosta selvaggia sui binari del tram in pieno centro a Milano

Today è in caricamento