Sabato, 19 Giugno 2021
CRONACA / Roma

Roma, arrestato il "piromane" di Montesacro: ha incendiato 32 auto

In manette un ragazzo poco più che maggiorenne. Sarebbe lui il responsabile dei roghi divampati da ottobre 2014 in tutto il III Municipio

ROMA - Un incubo notturno. Da Città Giardino a Conca d'Oro, passando per Bufalotta e il quartiere delle Valli. Finisce l'incubo di automobilisti e scooteristi del III Municipio Montesacro. I carabinieri hanno infatti smascherato il piromane, mettendo fine alle preoccupazioni di chi, non avendo la disponibilità di un garage, era 'costretto' a parcheggiare le proprie autovetture e motocicli sulla strada.

OTTOBRE 2014 - Nei quartieri Talenti e Città Giardino, infatti, a partire dal mese di ottobre 2014 si sono registrati numerosi roghi notturni che avevano coinvolto decine di autovetture e motocicli parcheggiati su strada. Via della Bufalotta, via Val di Sangro e piazzale Jonio le zone più colpite dalla mano del piromane, un giovane appena maggiorenne, arrestato dai carabinieri.

ROGO A BUFALOTTA - Le indagini dei militari hanno permesso di individuare il giovane all’indomani dell’incendio di via della Bufalotta, verificatosi la notte dell’8 febbraio di quest’anno.

32 AUTO IN FIAMME - In tutto, secondo gli inquirenti, il giovane si sarebbe reso responsabile di almeno otto roghi tra la fine di ottobre 2014 e la metà di febbraio di quest’anno, che avevano coinvolto in tutto 32 veicoli, andati completamenti distrutti.

INNESTO CON GLI ACCENDINI - Nel corso della perquisizione domiciliare, all’interno della camera del giovane i carabinieri hanno rinvenuto numerosi accendini, di cui tre incollati tra loro, utilizzati verosimilmente come innesco per la rapida propagazione delle fiamme. (da Roma Today)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, arrestato il "piromane" di Montesacro: ha incendiato 32 auto

Today è in caricamento