Venerdì, 19 Luglio 2024
Città Roma

Roma, ragazza di 20 anni stuprata in un cortile

Il presunto violentatore, un 23enne honduregno, è già stato arrestato dalla Polizia

Nuova violenza sessuale a Roma. La vittima è una ventenne ed il suo presunto violentatore, un 23enne honduregno, è già stato arrestato dalla Polizia.

Violenza sessuale in via Casilina

La violenza si sarebbe consumata in un cortile condominiale in zona Marranella Torpignattara. La ragazza si era, infatti, recata in un bar di via Casilina dove aveva conosciuto il giovane sudamericano il quale, poco dopo, le aveva chiesto di uscire dal locale assieme a lui. Le grida della giovane hanno attirato l'attenzione di alcuni condomini e B.Z.O.M., queste le iniziali del violentatore, si è subito allontanato dal luogo.

La vita in un centro antiviolenza: dove le donne trovano il coraggio di tornare libere

Presunto stupratore arrestato

Le immediate indagini avviate dalla IV Sezione della Squadra Mobile, specializzata nel contrasto ai reati di natura sessuale, in collaborazione con gli agenti del commissariato Tor Pignattara, hanno però consentito di ricostruire rapidamente la vicenda ed in breve tempo di individuare l'aggressore che è stato fermato non molto distante dal luogo dell'aggressione.

La notizia su RomaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, ragazza di 20 anni stuprata in un cortile
Today è in caricamento