Giovedì, 24 Giugno 2021
Città Latina

Romeo Bondanese: il ragazzo di 17 anni morto dopo essere stato accoltellato in strada

E' successo in via Vitruvio, in pieno centro a Formia. Il drammatico fatto di sangue è avvenuto martedì sera, 16 febbraio. Il giovane è morto poco dopo l'arrivo in ospedale. C'è un fermo

Foto archivio

Tragedia a Formia, in provincia di Latina. Un 17enne è stato accoltellato in una rissa ed è deceduto per le gravi ferite riportate.

Formia (Latina): accoltellato in via Vitruvio: morto Romeo Bondanese

Il drammatico fatto di sangue è avvenuto martedì sera, 16 febbraio. La vittima è Romeo Bondanese: è stato accoltellato in via Vitruvio, in pieno centro cittadino, poco lontano dal punto in cui si trova un popolare fast food. Il giovane è stato trasportato in ospedale, al "Dono Svizzero" di Formia, e operato ma non ce l'ha fatta ed è morto poco dopo l'arrivo al pronto soccorso.

Le condizioni di Romeo Bondanese erano apparse subito disperate. La ferita più grave alla gola. Tutto è accaduto intorno alle 19,30, quando i locali erano già chiusi per il coprifuoco ma in via Vitruvio c'erano ancora molti passanti.

Ucciso Romeo Bondanese: la dinamica dell'aggressione non è chiara

Non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto: al lavoro ci sono gli agenti del commissariato di polizia e il movente è ancora sconosciuto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti sarebbero quattro le persone coinvolte, di cui tre di Formia. Oltre al ragazzo che ha perso la vita sono ricoverati in ospedale altri due giovani rimasti feriti nell'aggressione, un minorenne e l'altro appena maggiorenne. Uno dei due si trova in condizioni serie.  Un ragazzo proveniente dalla provincia di Caserta è stato fermato. Non è chiaro se si sia trattato di un agguato premeditato: è una delle ipotesi. Gli agenti del commissariato hanno già sentito alcuni passanti e soprattutto numerosi giovani che hanno assistito all'aggressione. Le indagini sono in corso. Una tranquilla giornata di sole terminata in tragedia.

Alcune telecamere di sorveglianza di esercizi commerciali potrebbero aver ripreso le drammatiche fasi dell’aggressione avvenuta nei pressi del viadotto Bruno Tallini: gli insulti, le botte, le coltellate risultate fatali al giovane Romeo Bondanese.

In tanti a Formia si interrogano su come tutto ciò possa essere accaduto. Una tragedia che lascia sgomenti soprattutto se si pensa alla giovane età di tutti i protagonisti. “Ragazzi, coltelli e sangue...ora è il momento del silenzio e del raccogliersi come comunità intorno alle famiglie coinvolte...non si può accettare la morte di un ragazzo, ancor meno quando avviene in un modo così assurdo” commenta l’ex sindaco Paola Villa.

EDIT 12.51. 17enne accoltellato a morte a Formia, c'è un fermo. Si tratta di un 16enne della provincia di Caserta. E' stata la polizia ad effettuare il provvedimento e sta accompagnando il fermato, 17enne anche lui, in un centro di accoglienza per minori a Roma. Da una prima ricostruzione dell'accaduto si tratterebbe di una lite violenta per futili motivi tra due gruppi opposti di giovani, uno del posto e uno proveniente da comuni del casertano. Non ci sono moventi o dinamiche particolari che hanno provocato la rissa. Le indagini della polizia proseguono alla ricerca di tutti i partecipanti alla rissa. Le indagini sono coordinate dalla Procura dei Minorenni della capitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romeo Bondanese: il ragazzo di 17 anni morto dopo essere stato accoltellato in strada

Today è in caricamento