Giovedì, 23 Settembre 2021
Monopoli / Bari

Rosa è morta schiacciata dal cancello di una villa

Sull'inferriata erano stati effettuati lavori di manutenzione

Foto di repertorio

Una insegnante di 57anni, Rosa Ciraci, è morta ieri sera dopo essere stata travolta da un cancello della casa di campagna a Monopoli, provincia di Bari. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, la donna era in procinto di entrare con l'auto nell'area dell'abitazione quando, per cause non ancora conosciute, il cancello è uscito dai binari e le è piombato addosso, schiacciandola.

Come riporta BariToday, sul posto sono giunti i soccorritori del 118 ma la donna era già morta sul colpo. La Procura di Bari ha aperto una inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri sul cancello su cui da poco erano stati effettuati lavori di manutenzione. Da accertare se siano stati eseguiti correttamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosa è morta schiacciata dal cancello di una villa

Today è in caricamento