Giovedì, 6 Maggio 2021
Lecce

Non può pagare il cibo per gatti e tenta il furto: scatta la denuncia, poi il colpo di scena

È successo in un supermercato di Lecce: il titolare ha chiamato i carabinieri, ma al loro arrivo i militari hanno deciso di saldare il conto dell'anziano, che è così potuto tornare a casa con la spesa

Foto di repertorio Ansa

Voleva comprare il cibo per i suoi gatti, ma non avendo tutta la somma per pagare il conto, ha provato a rubare i prodotti che non riusciva a pagare: così un anziano è stato segnalato per furto ai carabinieri di Lecce. Ma dopo l'arrivo dei militari è arrivato il colpo di scena: i carabinieri hanno pagato parte restante della merce sottratta. 

L’episodio all’interno di un supermercato di Lecce dove un 85enne è stato sorpreso a prelevare alcuni wurstel e scatolette di cibo per gatti del valore totale di appena cinque euro.

Avendo a disposizione solo la metà dell’importo, l’uomo ha però cercato di eludere i controlli di sicurezza del market, ma è stato scoperto dai commessi. Ai militari ha raccontato di aver prelevato la merce per sfamare i gatti randagi della sua zona e, vista la lieve entità del furto, il personale dell’Arma ha pagato la somma restante. L’anziano ha così potuto portare a casa il cibo destinato agli animali di cui intendeva prendersi cura.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non può pagare il cibo per gatti e tenta il furto: scatta la denuncia, poi il colpo di scena

Today è in caricamento