Domenica, 29 Novembre 2020
Milano

Ruba un furgone con 200 pacchi Amazon: ladro tradito da un cellulare

A bordo del furgone era rimasto lo smartphone del corriere: per la Polizia è stato semplice geolocalizzare il ladro e pedinarlo

Aveva rubato il furgone di un corriere che stava effettuando delle consegne approfittando di un momento di distrazione per colpire, ma non aveva fatto i conti con il segnale del cellulare. Così un uomo di 46 anni è stato arrestato martedì mattina a Milano con l'accusa di furto.

Il colpo avvenuto mentre il fattorino aveva lasciato momentaneamente il mezzo per raggiungere un cliente: in un attimo il ladro si è infilato nel furgone, ha messo in moto ed è andato via, facendo perdere le proprie tracce. A quel punto, il 23enne ha allertato la polizia, ha spiegato che all'interno c'erano circa 200 pacchi di Amazon e che accanto al posto guida c'era anche il suo cellulare.

Così i poliziotti hanno immediatamente geolocalizzato il segnale del telefono e hanno pedinato il mezzo guidato dal ladro distratto. Alla vista della Volante, il 46enne ha abbandonato il mezzo e ha cercato di scappare a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato. Per lui sono quindi scattate le manette, mentre il furgone e tutti i pacchi sono stati restituiti al corriere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un furgone con 200 pacchi Amazon: ladro tradito da un cellulare

Today è in caricamento